Calciomercato, la Juve ferma l’affare Piatek

Calciomercato

Calciomercato, Krzysztof Piatek sembra aver colpito al cuore tutte le migliori squadre del momento, tra cui la Juve. Giorni, settimane, se non mesi sono trascorsi a parlare proprio di lui, il bomber del Genoa che la squadra ha scovato in Polonia, capocannoniere della Serie A, macchina da reti, lui la descrizione di tutto il campionato. Eppure le cose cambiano e stanno cambiando, sono bastate pochissime reti in meno per far calare l’attenzione mediatica che il ragazzo era riuscito ad avere tutta per sè entro poche partite.

Forse un insieme di coincidenze, tra cui l’esonero di Ballardini, un calendario tostissimo che lo ha messo a dura prova, troppi impegni, troppo stress, non lo hanno affatto aiutato e mantenere elevate le sue prestazioni. Adesso Piatek vuole mettercela tutta per ritrovare se stesso, le sue potenzialità, tutto ciò che serve per mettere a segno una rete, però deve fare in fretta perchè a quanto pare nel mercato qualcosa sta cambiando ed anche in fretta. Se fino a poco tempo gli  orientamenti di mercato erano tutti rivolti a lui, ad oggi molte squadre stanno cambiando direzione, tra tutte la Juventus che è stata spesso accostata al polacco dato che sembrava già fatta pur non essendo stato firmato alcun contratto ancora.

Calciomercato il no della Juve: proposta prezzo più basso

Calciomercato, proprio da qualche giorno la Juve è in continuo contatto con il Genoa, la squadra ha comunicato al team del polacco che non ha alcuna intenzione di accogliere e cedere al suo acquisto con prezzi tanto elevati. Il cartellino di Piatek infatti è di molto superiore alla cifra che la Juventus aveva pensato di spendere. Nonostante questo, la Juve sta continuando a seguire Krzysztof da vicino, perchè nessuno può negare la sua bravura, la potenza ed il livello di preparazione, ma non può essere avanzata o formulata alcuna ipotesi di offerte tra 30 e 35 milioni. Quindi a quanto pare al momento Piatek rimane in considerazione ma solamente come l’ultima opportunità da cogliere nel calciomercato, un colpo necessario di fronte al quale la Juve non può fare altro che cedere.

Il messaggio è arrivato molto chiaro a Preziosi: la squadra promette di pensarci su solo di fronte alla possibilità di ragionare sul prezzo e su contropartite, in alternativa la posizione della Juve rimarrà invariata e il fronte Piatek potrà essere considerato chiuso. Nel frattempo invece il Napoli continua a spingere, sicuramente questo sarà un argomento del quale sentiremo ancora parlare parecchio nei prossimi giorni fino all’arrivo di Gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *