Serie A, a Udine termina l’impresa di Velazquez

Serie A


Serie A, tra dispiaceri e probabilmente urla di gioia da parte di chi non lo ha mai accettato nella squadra, giunge al termine l’impresa di Velazquez, l’annuncio è arrivato direttamente dal sito ufficiale dell’Udinese Calcio che ha pubblicato un messaggio per comunicare l’esonero di Julio Velazquez fino ad ora alla guida tecnica della squadra. “A lui, a Jimenez Serrano Julian, a Baltanas Vicente Miguel e a Huguet Cots Marc vanno i ringraziamenti della società per la passione, la dedizione e la professionalità dimostrate in questi mesi, insieme agli auguri di un radioso futuro professionale”.

Ci si chiede adesso come si comporterà la squadra dopo la sua perdita, ma soprattutto chi prenderà il suo posto e se il nuovo arrivato sarà in grado di gestire una bella squadra come l’Udinese Calcio. Al suo posto arriva però un grande che è riuscito a superare la concorrenza con ottimi risultati, Davide Nicola preferito addirittura a Quique Sanchez Flores, ex allenatore del Watford della galassia Pozzo e a Massimo Carrera. I due precedenti nomi erano stati da qualche giorno inseriti nella lista dei papabili tecnici della panchina bianconera, ma alla fine Davide Nicola ce l’ha fatta.

Serie A, chi è Davide Nicola?

Serie A, il nuovo allenatore è conosciuto da molti, grazie alle sue grandi capacità e conoscenze, sicuramente in grado di portare avanti la squadra ed accompagnarla verso i migliori risultati. Davide Nicola è nato a Luserna San Giovanni in Provincia di Torino il 5 marzo 1973, ha giocato per parecchio tempo nel Genoa, prima di fare il suo grande esordio in Serie A giocando con il Siena. Nell’unica stagione disputa 15 partite e tocca l’apice della carriera nel Torino in Serie B, dove durante la stagione del 2005/2006 dà il meglio di sé segnando il gol decisivo nella partita contro il Mantova, firmando così il ritorno della squadra in Serie A.

Inoltre ha giocato con Ternana, Ravenna e Lumezzane, in quel periodo la sua crescita è stata esponenziale diventanto uno dei giocatori più nominati e ricercati, nel giro di pochissimi mesi. Davide Nicola è diventato poi allenatore nel 2010 proprio al Lumezzane, accettando in seguito altre proposte importanti come la panchina del Livorno, del Bari e del Crotone. Il tocco massimo della sua carriera è stato raggiunto nella società pitagorica, poi subentrato al tecnico Juric nella prima parte di campionato ottiene 9 punti, sicuramente pochini, ma nella fase di ritorno ne totalizza 25 in solo un mese. Grazie a questa rimonta conquistata in pochissimo tempo, Davide Nicola giunge direttamente alla panchina dell’Udinese Calcio con merito e gioia da parte di tifosi, calciatori e staff  tecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App