L’Inter di Zhang all’assalto dei gioielli italiani del Cagliari: nel mirino Barella e Cragno

Gennaio è ormai quasi alle porte e le squadre di Serie A cominciano a mettere sul proprio taccuino i primi obiettivi di mercato. Steven Zhang, neo presidente dell’Inter, sta preparando i primi colpi da regalare ai nerazzurri. Tra questi in cima alla lista dei desideri ci sono due talenti del Cagliari di Tommaso Giulini. Stiamo parlando di Nicolò Barella e di Alessio Cragno, giocatori presenti nel giro della nazionale di Roberto Mancini.

Nicolò Barella è senza ombra di dubbio il calciatore più corteggiato in casa Cagliari. Per assicurarsi il suo cartellino ci sarà una vera e propria battaglia tra vari club. Non solo Inter quindi, ma sul giovane calciatore cagliaritano ci sono anche Juventus, Milan, Roma, Atletico Madrid, Chelsea e Liverpool. Il presidente Giulini ha già fissato il prezzo del cartellino, Barella non lascerà Cagliari per meno di 50 milioni di euro e soprattutto, a quanto dichiarato, non lo farà nella prossima sessione di mercato. Barella da due partite è diventato perno titolare del centrocampo dell’Italia di Mancini e le sue prestazioni positive hanno fatto il giro del mondo. Classe 1997, vanta già 77 presenze e 7 reti con la maglia del Cagliari in Serie A.

Alessio Cragno invece è uno dei portieri italiani del futuro, anch’esso ormai nel giro della nazionale italiana. Premiato nella stagione 2016/2017 come miglior portiere della Serie B, con la maglia del Benevento, ha ottenuto la riconferma nella società sarda dove ha trovato una maglia da titolare. Le sue ottime prestazioni, soprattutto tra l’ultima parte della scorsa stagione e l’inizio di quella attuale, hanno convinto l’Inter a mettere gli occhi sul portiere classe 1994. Tommaso Giulini ha però fissato il suo prezzo sui 20 milioni di euro.

Il piano di Steven Zhang sarebbe quello di acquistare i due gioielli del Cagliari a gennaio per una cifra intorno ai 60 milioni di euro. La mossa vincente potrebbe essere quella di lasciare i giocatori in prestito ai rossoblù fino al prossimo giugno. Successivamente Barella andrebbe a Milano a prendersi una maglia da titolare nel centrocampo nerazzurro mentre Cragno farebbe per un anno il vice di Samir Handanovic.

Gli amanti delle scommesse sono già pronti a puntare sulla possibilità di trasferimento di Barella e Cragno alla corte di Luciano Spalletti. Gli scommettitori però non danno peso solo alle quote dedicate al calciomercato ma anche alle partite proprio di Cagliari ed Inter. La capacità di coloro che scommettono è anche quella di usufruire dei bonus di benvenuto che molti siti offrono ai nuovi arrivati. Basterà essere in possesso di un codice bonus e cercare di vincere sin dalle prime scommesse effettuate. La Serie A è tra i campionati nazionali più giocati e le singole partite potrebbero far guadagnare coloro che amano scommettere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *