Calciomercato Real Madrid arriva Roberto Martinez

Calciomercato Real Madrid

Calciomercato Real Madrid, un grosso colpo di scena che nessuno si aspettava: non sarà Antonio Conte il nuovo tecnico della squadra, questa è la grande delusione di coloro che ci speravano da parecchio tempo. Adesso al Bernabeu non rimane altro che riunire la giunta direttiva per ratificare la chiusura del rapporto con il tecnico che ha accompagnato fino ad ora la squadra durante gli allenamenti e gli incontri, per poi decidere a chi affidare le sorti del team nel periodo prossimo e quindi rendere pubblico il nome.

Sergio Ramos ha trattato più volte l’argomento ai microfoni, eppure le sue parole (nonostante il calciatore sia la colonna portante del Real Madrid), sembrano non avere avuto il peso che si sperava. Adesso c’è nell’aria un solo nome, chissà se si tratta di una semplice diceria o di una soffiata che arriva direttamente dall’interno del team, si tratta di Roberto Martinez, che momentaneamente ricopre il ruolo di Commissario Tecnico del Belgio ma che potrebbe avere una clausola ad hoc per liberarsi. Santiago Solari, allenatore del Real Madrid, si sta occupando di tutta la faccenda essendo alla guida di una fase parecchio delicata, verso una scelta definitiva.

Calciomercato Real Madrid: Chi  è Roberto Martinez?

Calciomercato Real Madrid, quindi il nome sembrerebbe esserci già, ma di chi stiamo parlando? Chi è Roberto Martinez? Nato a Balaguer in Catalogna il 13 luglio 1973 è un ex calciatore spagnolo, che ha ricoperto per tanto tempo il ruolo di centrocampista, attualmente ct della nazionale belga. La sua brillante carriera ha inizio come allenatore il 24 febbraio 2007 con lo Swansea City, guidandolo con contratto biennale a partire da metà stagione.  Nel 2007-2008 Martínez conduce lo Swansea alla vittoria della League One e alla promozione in Championship, dopo 24 anni di assenza, l’anno dopo la squadra manca i play-off per un solo punto, essendo stata sconfitta solamente 8 volte in 46 partite, nel 2009 poi Martinez passa alla guida del Wigan e proprio con i Latics vince la FA Cup.

Uno dei periodi migliori della sua lunga carriera arriva nel 2013 anno durante il quale viene ingaggiato dall’Everton, ottenendo nella stagione 2013 2014 il quinto posto davanti a Tottenham e Manchester Utd. Giorno 3 agosto 2016 viene nominato commissario tecnico della nazionale belga, qualificandosi per i mondiali del 2018 e terminando il torneo al terzo posto dietro alle finaliste Francia e Croazia. Oggi potrebbe diventare commissario tecnico del Real Madrid, ma al momento nulla di certo, bisognerà attendere ancora un pò per ottenere la notizia ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *