Calciomercato Spagna-Barcellona, per Neymar non c’è confronto

Calciomercato

Calciomercato, secondo le prime notizie nonostante sia il sogno del Real Madrid Neymar, poco felice e soddisfatto dell’ingresso nel Paris Saint Germain, sogna di tornare al più presto a giocare nel Barcellona. La notizia ha del clamoroso dato che l’attaccante è passato ancora da pochissimo tempo (la scorsa estate) al Paris Saint Germain per ben 222 milioni di euro e si è già pentito della scelta. Il giocatore avrebbe già fatto di tutto per tornare nella sua ex squadra e a rivelarlo è proprio il quotidiano spagnolo El Mundo Deportivo. A quanto pare l’estate di Neymar aveva un solo scopo ovvero riagganciare i rapporti con la dirigenza del Barcellona, probabilmente le cose non sono andate come lui sperava e non ci sono nemmeno i presupposti che fanno pensare che qualcosa cambierà in un futuro prossimo.

Il Real Madrid infatti non se lo lascerà scappare e chissà se non sono già in corso delle trattative per tirarlo a sè, gira quindi aria di cambiamento ma non è quella che il calciatore brasiliano attende. Intanto la sua sofferenza è ormai palese, Neymar non si nasconde dietro un dito e a dimostrazione di ciò intervengono le lacrime che gli rigano il viso durante un incontro con uno dei suoi ex compagni di squadra in una camera d’albergo.

Calciomercato, il Barcellona chiude la porta

Calciomercato continua a sconvolgere gli animi dei tifosi, molti sperano in un suo ritorno, la speranza è l’ultima a morire, siamo certi però che le cose rimarranno tali ancora per molto tempo. Il calciatore nel corso degli anni ha legato tantissimo con i ragazzi del Barcellona e nonostante tutto non è da escludere la possibilità che qualcuno tra loro possa cercare di favorire il suo ritorno con una buona parola.

Purtroppo non possiamo negare che i rapporti tra i Ney e la società non sono dei migliori, la situazione è abbastanza negativa e i nervi sono tesi, infatti quando la scorsa settimana (e non solo dato, che avviene davvero spesso), il giocatore si è recato presso il centro sportivo del club catalano per salutare i suoi vecchi amici, la dirigenza ha storto il naso, lasciando intendere che le continue visite siano adesso un problema. Nulla di inaspettato dato che il giovane per dare il suo addio alla squadra ha deciso di portare in tribunale il club a causa del congelamento dei bonus legati al rinnovo del contratto.  Al momento Neymar rimane quindi nella sua nuova squadra, vedremo cosa gli spetta per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *