Milan: Higuain è lui l’uomo giusto per far risorgere l’attacco rossonero?

Higuain

E’ stato chiuso l’accordo per Hugain e adesso viene la resa dei conti. Dopo Pato, Matri, Luiz Adriano e André Silva che con la maglia numero 9 smessa da Inzaghi dopo 11 anni di successi, hanno segnato appena 31 gol per il Milan negli ultimi sei anni al tempo stesso Higuain ne ha messi più di 160. Adesso viene da chiedersi se è l’uomo giusto per riportare la gloria al Milan.

Numero 9 forse fine della maledizione

Vestirà la maglia numero 9 Gonzalo Higuain e con lui il Milan spera di mettere fine ad una specie di maledizione che continua dal 13 maggio 2012, ovvero da quando Pippo Inzaghi smise la maglia dopo 11 anni di grandi successi. Successivamente il numero 9 del Milan non ha portato bene ai giocatori che lo hanno indossato.

Per primo è stato Pato a prenderlo, ma ebbe solo guai fisici e pessimo rendimento. Il brasiliano con quella maglia giocò appena 208 minuti senza segnare nemmeno un gol in serie A. Pato passò poi al Corinthians e la maglia numero 9 si spostò su Matri, sbarcato a Milano nell’estate del 2013 al costo di 11 milioni, ma anche lui non ebbe miglior fortuna. Il giocatore vanta 830 minuti di campionato e solo un gol segnato. L’estate seguente fu ceduto a Torres giunto in prestito dal Chelsea: per lui 592 minuti giocati in serie A e un solo gol al Castellani contro l’Empoli, poi a gennaio l’addio.

Da Torres la maglia passò a Destro, ma anche stavolta niente da fare. Prelevato dalla Roma in prestito per provare a ripetere la gloria di Pippo Inzaghi, neanche Destro riuscì nell’impresa e in pochi mesi di Milan ci furono per lui 844 minuti giocati in campionato e tre gol. Il club rossonero ci riprovò con l’estero e la maglia passò sulle spalle di Luiz Adriano ma anche con lui non cambiò nulla. Allora protagonista in Champions League con lo Shakhtar Donetsk, Adriano, pagato 8 milioni di euro, contò 4 reti in 1183 minuti. Qualcosina ha invece fatto Lapadula, giunto dal Pescara per 9 milioni, e che ha regalato 8 gol in 27 presenze, per cui ha sicuramente fatto meglio degli altri. Anche André Silva ha fatto qualcosa, ma adesso il Milan spera con Higuain di tornare ai tempi in cui quella maglia faceva sognare.

Speranza di cambiare con Hugain

Le cose però adesso sono cambiate e con Higuain, che ha lo stesso di Inzaghi, sembra che la missione possa essere portata a termine. Il Pipita pare sia l’uomo adatto a riportare gloria a quella maglia indossata da Super Pippo Inzaghi. Pare che il Pipita sia l’uomo che mancava al Milan e finalmente lo ha raggiunto e portato in squadra. Certo, Inzaghi sarà sempre un mito, ma probabilmente il Pipita potrebbe davvero cambiare le cose e far brillare quel numero 9!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *