Calciomercato Napoli, il commovente addio di Jorginho

Jorginho

Jorginho colpisce con il suo messaggio toccante e strappalacrime che commuove i napoletani. Il centrocampista ha postato parole di ringraziamento su Instagram per salutare che considera casa sua e che lo sarà sempre. Il giocatore ha rimarcato l’importanza che i napoletani hanno avuto in questo capitolo così importante della mia vita e lo ha fatto con questo gesto che è stato molto apprezzato.

E’ ufficiale, Jorginho va al Chelsea e lancia un messaggio su Instagram

Adesso è ufficiale: Jorginho è un nuovo giocatore del Chelsea, che regala al nuovo tecnico Maurizio Sarri uno dei rinforzi in cui sperava moltissimo. L’affare era nell’aria e a dare l’annuncio è stato il club londinese tramite l’account ufficiale di Twitter. Parlando di cifre, al Napoli andranno 60 milioni più altri 3 di bonus e il centrocampista italo-brasiliano rimarrà nella squadra fino al 2023 e indosserà la maglia numero 5. Non nasconde la sua felicità il giocatore che dopo aver firmato dice di essere in estasi assoluta, anche se ciò che sta per lasciare lo riempie di malinconia. Anche se è entusiasta di far parte di una squadra così grande, ed è eccitato dall’idea di giocare in un campionato così intenso, Jorginho ha rivolto un pensiero molto profondo al Napoli e su Instagram ha voluto scrivere un toccante messaggio che ha rivolto alla società, ai compagni, alla città e ai napoletani, per ricordare questi cinque anni fantastici, le 160 presenze e i 6 gol fatti dal centrocampista.

Ecco il suo toccante messaggio: “Oggi è un giorno molto speciale per me – si legge – perché sto concludendo un capitolo molto importante della mia vita, gli anni vissuti a Napoli sono stati gli anni della maturità, come uomo e come giocatore. Mio figlio Vitor è napoletano ed il mio cuore è azzurro, il colore che ho difeso con tutto me stesso in questi cinque anni. Una maglia che ho sentito mia dal primo giorno e che mi ha dato tante gioie, vittorie e qualche record perché siamo stati un gruppo bellissimo, allegro e molto unito”. Jorginho prosegue: “Individualmente ho raggiunto la convocazione con la nazionale italiana e ne vado fiero, e oggi sto per approdare in grande club d’Europa, una cosa pazzesca per me venuto da una piccola città della provincia brasiliana”.

Jorginho ringrazia i napoletani e fa una promessa

Dopo i tanti sentiti ringraziamenti a tutti i napoletani, ma ovviamente anche allo staff tecnico, ai magazzinieri, ai terapisti, alla società SSC Napoli e a tutti coloro che sono stati presenti nella vita sua e della sua famiglia, il giocatore ha fatto la promessa di tornare spesso in questa città che per lui è la sua casa. Ecco il messaggio: “Per me e mia moglie Napoli è CASA, e ci torneremo spesso per rivedere i nostri tanti amici che ci hanno accompagnato in quegli anni…. STAT’ RINT ‘O COR MI! Forza Napoli sempre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *