Sampdoria ha deciso di puntare tutto su Grégoire Defrel

Grégoire Defrel

La Sampdoria non ci sono solo entrate. Infatti, oltre a Junior Tavares e Jandrei per rinforzare la propria rosa, il club blucerchiato sta lavorando anche sul fronte uscite. Proprio in questo senso è giunta per Zapata un’offerta dallo Jiangsu Suning: si tratta di ben 10 milioni per il prestito e 14 per il diritto di riscatto. E su fronte delle entrate, a prescindere dal futuro di Zapata, sta anche lavorando per Grégoire Defrel, che intende prendere in prestito dalla Roma con diritto di riscatto.

Defrel in entrata, Zapata in uscita: le trattative si chiuderanno?

E’ tempo di cambiamenti in casa Sampdoria. Il Jiangsu Suning vuole Duvan Zapata: il club cinese ha offerto 10 milioni di prestito e 14 di diritto di riscatto per l’attaccante colombiano della Sampdoria, ma mentre ancora si discute e la trattativa è in corso i blucerchiati non perdono tempo e, qualunque sia la conclusione con Zapata, ha deciso di puntare su Gregoire Defrel e di mandare avanti le trattative per concludere l’affare. L’intento è quello di prenderlo su un prestito con diritto di riscatto. L’attaccante, classe 1991, se la trattativa si concluderà felicemente, farà parte della squadra a prescindere che Zapata vada via o meno.

La decisione della Sampdoria riguardo a Grégoire Defrel scaturisce dagli obiettivi che il club si è imposto per l’attacco della prossima stagione e per questo sta facendo di tutto per far passare il giocatore dalla Roma nella squadra blucerchiata. Al contempo, la proposta del club cinese avanzata per Zapata è tenuta in alta considerazione, ma è da sottolineare che il profilo del giocatore è molto gradito dalla società e che ancora è tutto da vedere sul suo futuro. La Sampdoria cederà Zapata? Non si sa, si attendono gli ultimi sviluppi a breve.

C’è da dire però qualcosa riguardo all’affare Defrel: più che dell’ultima idea della Samp è in realtà una vecchia idea, perché prima di approdare alla Roma dal Sassuolo l’attaccante francese lo scorso anno era già finito nel mirino blucerchiato. Poi tutto si era sgonfiato a causa delle cifre richieste dai neroverdi per il giocatore ma pare che il suo nome non sia stato dimenticato. Ed ecco quindi che rispunta la fiamma e si torna a trattare.

Junior Tavares presto nella squadra

Dal Brasile arrivano buone notizie per la Sampdoria, che si prepara ad accogliere Junior Tavares. La società infatti pare abbia concluso le trattative per il terzino sinistro del Sao Paulo. Il brasiliano, classe 1996, nato a Porto Alegre, è cresciuto tra il Gremio e il San Paolo, dove gioca al momento. Si tratta senza dubbio di un colpo gestito da ìWalter Sabatini, il dirigente spesso che in Brasile ha scoperto alcuni dei gioielli che poi ha portato in Italia. Anche la trattativa per Jandrei, portiere della Chapecoense, si è sbloccata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *