Calciomercato Lazio trattative per Felipe Anderson

Felipe Anderson

Tornano a trattare Lazio e West Ham per discutere del trasferimento di Felipe Anderson. Dopo il tira e molla dei giorni scorsi, la base riparte da una cessione da 40 milioni di euro bonus compresi: stavolta l’affare potrebbe concludersi e finalmente potrebbero essere chiuse le trattative. Forse è la volta buona per il trasferimento del brasiliano in Premier League.

Accordo vicino tra Lazio e West Ham

Potrebbe arrivare la fumata bianca per la trattativa tra Lazio e West Ham: l’affare per il trasferimento del giocatore brasiliano Felipe Anderson in Premier League potrebbe chiudersi per una cifra di 40 milioni di euro comprensiva di bonus. Le due società sono al lavoro per trovare gli accordi sulla modalità di pagamento, per cui la trattativa è ancora in corso, ma pare ci siano buone speranze affinché possa concludersi felicemente. A riferire la notizia che la trattativa è in corso d’opera e che ci sono i presupposti per concludersi è Sky Sport, che afferma come questa sia ripresa con vigore e con l’intento da ambo le parti di portarla a buon fine.

Se le firme saranno apposte potrebbero arrivare a breve 40 milioni di euro, comprensivi dei bonus, nelle casse della Lazio. Successivamente il club biancoceleste dovrà girare il 25% della cifra totale al Santos, secondo la clausola stabilità sul contratto con cui il giocatore era stato acquistato nel luglio del 2013 dal club brasiliano. Quindi, il patron Lotito pare si stia accontentando di una cifra un po’ più bassa rispetto ai 50 milioni, bonus compresi, che stando a quanto diceva qualche settimana fa, sperava di incassare.

Sky Sport ha riferito che adesso Lazio e West Ham stanno trattando le modalità di pagamento e che l’affare è quindi in via di conclusione. Felipe Anderson è pronto a volare a Londra dopo aver passato cinque stagioni di Lazio in cui ha totalizzato 177 presenze, 34 goal e 42 assist.

Anche Yarmolenko coinvolto nel tira e molla

In questo tira e molla era stato coinvolto, qualche ora prima di ripartire con la trattativa tra le due società, anche il giocatore ucraino Andriy Yarmolenko, della squadra Borussia Dortmund. Pare che la West Ham era arrivata ad offrire 20 milioni. La mossa ha spiazzato la Lazio, che è stata costretta a rivedere i propri piani per evitare di perdere l’occasione di vendere Felipe Anderson al West Ham. Ancora però non si capisce se si è trattato solo di una mossa studiata da parte del club inglese oppure c’era veramente l’intenzione di virare verso il giocatore. Qualcuno dice che il proprietario del club inglese aveva deciso di cambiare obiettivo per rinforzare la propria rosa. Alla fine però non se ne è fatto nulla e in ogni caso poi tutto è stato accantonato perché si è tornati a parlare di Felipe Anderson. Per un po’ comunque la situazione si era davvero complicata, ma è chiaro che adesso, con la riapertura delle trattative per il brasiliano Felipe Anderson sembra che non ci sia più questo rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *