Europa League: Salisburgo-Lazio, probabili formazioni

Europa League

Europa League: sorteggio e probabili formazioni di Salisburgo-Lazio

Dopo l’impresa titanica della Roma, che è riuscita a schiacciare il Barcellona con un secco 3 a 0, aggiudicandosi così la semifinale di Champions, e la delusione della Juve, che pur essendo riuscita a ribaltare il 3 a 0 subito dal Real Madrid all’andata, ha perso la qualificazione alla semifinale per un rigore che forse, chissà, ma boh non era proprio rigore, è giunto il turno della Lazio in Europa League. I biancocelesti vengono da una vittoria rassicurante (4 a 2 in casa), quindi le prospettive sono rosee ma, come insegnano i risultati di Champions degli ultimi due giorni, mai dire mai. Intanto ecco le probabili formazioni di Salisburgo-Lazio.

Europa League: Salisburgo-Lazio, probabili formazioni

Da un lato c’è il Salisburgo, che ha il vantaggio di giocare in casa, dove non sbaglia un passo oramai già da sei partite. Dall’altra però c’è Ciro Immobile, che ha totalizzato 5 goal negli ultimi match di Europa League della Lazio. Per parte loro però i biancocelesti sanno bene di doversi ben guardare da Berisha, sempre pericoloso sotto porta.

Entrambi gli allenatori però sembrano avere le idee piuttosto chiare per quanto riguarda le formazioni. Dunque partiamo dai padroni di casa. Marco Rose per questa sera ha scelto il 4-4-2, confermano Walke in porta; in difesa troviamo Lainer, Caleta-Car, Ramalho e Ulmer; un centrocampo ricco e alquanto temibile è quello del Salisburgo, con Haldara, Berisha, Schlager e Wolf; in attacco Rose conferma Dabbur e Hwang.

Per parte sua Inzaghi decide di non andarci troppo leggero in Europa League, nonostante la vittoria rassicurante dell’andata, e schiera un 3-5-1-1 che vede innanzitutto Strakosha in porta; Luiz Felipe, De Vrij e Radu in difesa; un centrocampo pieno con Basta, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto e Lulic; infine, poiché si è dimostrato decisivo coi suoi cross nelle ultime partite, Inzaghi piazza Felipe Anderson arretrato, in supporto della punta, che naturalmente è Immobile.

È possibile vedere il match di Europa League in chiaro sul canale 20 di Mediaset, oltre che in streaming su mediaset.it.

Europa League: guida ai sorteggi di domani

Per ora preferiscono non pensarci, i biancocelesti, non vogliono commettere lo stesso errore del Barcellona in Champions e cullarsi nel risultato dell’andata. Tuttavia, è bene comunque tenere a mente che dopo le partite di stasera, domani ci saranno i sorteggi di Europa League. La data è 13 aprile, ore 13, difficile dimenticarlo, il canale su cui guardarli è a scelta tra il 20 di Mediaset e il 210 di Sky, oppure in streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *