Calciomercato Milan: le possibili partenze estive

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan: da Storari a Montolivo, i giocatori con le valigie in mano

C’è tanta carne al fuoco in casa Milan: al di là dell’incognita qualificazione in Europa e delle questioni finanziarie, c’è tanto da dire sul calciomercato Milan infatti. Dopo il rinnovo fino al 2020 di Gattuso come allenatore, è tempo di fare il punto prima di tutto sulle partenze.

Calciomercato Milan: le possibili partenze estive

Da che mondo è mondo, per dare il benvenuto ai nuovi arrivi occorre prima di tutto fare spazio. Il calciomercato Milan non è stato attivo durante la sessione invernale, ma le cose potrebbero cambiare in quella estiva. Ecco dunque i giocatori che potrebbero lasciare Milanello in estate.

Marco Storari. Il 41enne portiere pisano ex Juve sembra in procinto di lasciare il calcio giocato, dunque nulla a che vedere con le decisioni di calciomercato Milan, ma pur sempre una partenza pressoché certa in estate.

Gabriel Vasconcelos Ferreira. Al momento il ragazzo è in prestito all’Empoli, dove sta andando abbastanza bene da convincere i toscani a riscattarlo, o quantomeno i rossoneri potrebbero decidere di cederlo, anche in considerazione del fatto che il contratto scade nel 2019. Quale che sia la risposta, è difficile che Ferreira torni al Milan.

Alessandro Plizzari. Il portiere classe 2000 al momento è in prestito alla Ternana, ma potrebbe presto lasciare per essere ceduto a un’altra squadra dove maturare ancora fino a essere pronto per il calciomercato Milan.

Ignazio Abate. Il 31enne portiere campano è cresciuto coi colori del Milan nel cuore, ma non sempre questo basta. Il fatto è questo, il suo contratto è in scadenza al 2019, e le probabilità che venga rinnovato non sono poi molte, non tanto perché non c’è volontà fra le due parti, quanto invece perché Abate si sente messo un po’ da parte. Calabria è ormai prima scelta, e Conti tornerà in forma ben presto, il che spingerebbe Abate a una panchina pressoché eterna, cosa che non sembra essere di suo gradimento. Dunque il calciomercato Milan in estate potrebbe quasi certamente vedere una cessione definitiva del portiere.

Mateo Musacchio. I tifosi, come pure la dirigenza, lo reputano un flop del calciomercato Milan. Musacchio è costato 18 milioni, ma finora non ha dato nulla che facesse pensare che li valga. Cessione vicina, dunque.

Cristian Zapata. Sono oramai anni che si parla di una sua possibile cessione, ma il calciomercato Milan puntualmente smentisce. Cosa c’è di diverso quest’estate? Che il suo contratto scade nel 2019.

Riccardo Montolivo. L’ex capitano è anche lui in scadenza di contratto al 2019, ma sembra piuttosto difficile che rinnovi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *