Calciomercato Napoli: il caso Younes

Younes

Calciomercato Napoli: Younes rischia la squalifica.

Il calciomercato Serie A non è mai finito, e lo stesso vale per il calciomercato Napoli. Può essere che la sessione invernale si chiuda, ma c’è sempre da prepararsi per quella estiva, e a conclusione di quella estiva c’è da prepararsi a quella invernale, e così via. Le trattative continuano in ogni caso, e alcune di queste spesso vedono sfide al vertice, come quella tra le due favorite nel duello per lo scudetto, Juventus e Napoli. Caso esemplare è quello atipico di Younes.

Calciomercato Napoli: i ripensamenti di Younes

Il calciomercato Napoli non ha avuto un buon inizio 2018, e il caso Younes non fa che proseguire la scia di batoste. Negli ultimi giorni sono infatti emersi particolari complicherebbero la situazione. Il tedesco dell’Ajax ha già firmato con il Napoli, ma, pur avendo già effettuato le visite mediche e tutto il resto, non è ancora giunto nel capoluogo campano, dove era atteso. Anzi, Younes avrebbe infiammato gli animi con una sua dichiarazione alquanto cristallina, parlando di come non sa se andrà al Napoli, per ora pensa all’Ajax. Un discorso del genere suonerebbe anche normale per un calciatore che sta per cambiare squadra … ma non se ha già firmato il contratto che lo lega al suo nuovo club.

Il Napoli ha reagito subito di stizza, dichiarando, tramite il suo legale, che se Younes a luglio non arriva, come da contratto, rischia grosso. Avendo infatti già firmato il contratto, se il tedesco decidesse di andare in un’altra squadra o anche di rinnovare con l’Ajax, come ha lasciato intendere, non solo dovrebbe risarcire il Napoli, ma verrebbe anche squalificato. In effetti, anche l’eventuale altra squadra potrebbe rischiare di avere problemi. La situazione ha già generato polemiche a non finire in Germania, come anche nell’ambito partenopeo. Bisognerà attendere per conoscere l’esito del caso Younes. Intanto, il Napoli pensa al rinnovo di Allan.

Calciomercato Napoli: caso Younes, le accuse di De Laurentiis

Il punto però qui non è tanto l’indecisione del giocatore, quanto l’ingerenza della Juve. Parrebbe infatti che, secondo quanto suggerito da De Laurentiis, dietro queste ultime dichiarazioni di Younes che hanno fatto sussultare il calciomercato Serie A, ci sarebbe la mano della Vecchia Signora. In realtà si tratta solo di speculazioni, la realtà è che, pare, Younes avrebbe chiesto dei giorni di permesso per motivi familiari, ma gli sarebbero stati negati, il che avrebbe causato il malumore del giocatore, che avrebbe cominciato a ripensare alle sue scelte e forse fare un passo indietro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *