Calciomercato Barcellona: Operazione Coutinho

Calciomercato Barcellona

Calciomercato Barcellona: quanto costa Coutinho?

Dubbi già non ce n’erano, ma l’affermazione pubblica del presidente Josep Maria Bartomeu non ha fatto altro che dare alla notizia valore definitivo. Per quanto riguarda il calciomercato Barcellona, infatti, secondo quanto dichiarato dal presidente Bartomeu, in gennaio l’obiettivo è rinfrescare la rosa, specie se l’obiettivo è la Champions League. Il nome che continua a girare in Catalogna, comunque, è solo uno: Philippe Coutinho.

Tuttavia, sebbene il calciomercato Barcellona sia puntato sul centrocampista brasiliano classe ’95, il primo ostacolo, apparentemente insormontabile, è costituito dalla stessa squadra del giovane, il Liverpool. Già in estate il Barcellona si era scontrato con un no pressoché definitivo della società inglese, ma qualcosa sembra essere cambiato, come riportano gli stessi media inglesi, secondo i quali il Liverpool sarebbe più incline a una trattativa. Bartomeu non sembra intenzionato a farselo ripetere due volte: per il presidente blaugrana, dovesse costare un occhio della testa, a qualunque costo, a gennaio Coutinho si trasferirà in Spagna.

In effetti il punto è proprio questo: quanto costa Coutinho? Il presidente sarebbe incline a fare un’offerta a dir poco mozzafiato pur di arricchire il calciomercato Barcellona di questo nome semi-proibito. Secondo le ultime news, infatti, Bartomeu parrebbe disposto a offrire al Liverpool 130 milioni, bonus inclusi, ma secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo la cifra stabilita sarebbe sui 145 milioni, o comunque ci si avvicina ai 150.

Cifre record per il calciomercato Barcellona, dunque. Tutto pur di portare Coutinho a Madrid. Tuttavia il problema potrebbe non essere strettamente finanziario, o non solo. Lo stipendio del giocatore sarebbe stato fissato a 14 milioni a stagione, il che unito alla cifra folle che Bartomeu pare abbia messo sul tavolo, servirebbe a fissare i termini della trattativa per il calciomercato Barcellona, ma ciò non potrebbe comunque essere sufficiente. Il dilemma riguarda gli equilibri interni.

In particolare, la questione gira attorno agli ingaggi record del Barcellona, troppo alti perché i blaugrana possano permettersi di aggiungere un altro così imponente. Un tale affare come quello Coutinho per il calciomercato Barcellona potrebbe significare la cessione di almeno tre giocatori, il che permetterebbe alla società catalana di rientrare nelle spese. Un prescelto quasi certo è Arda Turan, il cui stipendio è di 8,5 milioni, gli altri due dovrebbero essere scelti fra i giocatori il cui ingaggio sta sui 3 milioni ciascuno. Solo così il Barcellona potrà permettersi Coutinho senza avere riscontri negativi nelle proprie tasche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *