Mark Zuckenberg vuole comprare il Tottenham?

Tottenham

Mark Zuckenberg, il presidente di Facebook, sembra essere interessato al Tottenham

Il business del calcio è da molto tempo capace di attirare investitori e questa volta è il Tottenham che dopo la sua avventura nel mondo dei social network, per i pochissimi che ancora non lo conoscono è il presidente di Facebook, sembra voler cambiare completamente campo per accedere al meraviglioso mondo del calcio europeo. Per ora non vi sono delle notizie particolarmente sicure ma sembrerebbe che il presidente di Facebook sia a capo di un gruppo di investitori degli Stati Uniti d’America intenzionati ad entrare nella Premier League con capitali freschi anche molto importanti. Bisogna vedere però se questa operazione sarà realmente fattibile oppure alla fine non se ne farà nulla.

La scelta della Iconiq Capital, una società degli Stati Uniti d’America con sede a San Francisco composta da un nutrito numero di investitori oltre al presidente di Facebook, di acquistare proprio gli Spurs non è una scelta casuale, non esiste la casualità nel mondo degli affari, ma ben ponderata perché la squadra inglese ha ottenuto un’ottima stagione che l’ha portata fino alla qualifica per la Champions League e con uno stadio in costruzione che sarà pronto per la stagione 2018/2019. In effetti il fattore stadio, almeno per la stagione che sta per iniziare, porterà a non pochi grattacapi alla squadra che dovrà disputare le proprie partite nello stadio di Wembley. La Iconiq Capital ha quindi deciso di offrire per l’acquisto della squadra la stratosferica somma di un miliardo di sterline, circa 1.1 miliardi di euro, ma questa cifra potrebbe non essere sufficiente perché l’attuale proprietario del Tottenham, Joe Lewis, proprio in base alla qualificazione in Champions League e la costruzione dello stadio quindi le trattative sembrano essere decisamente in alto mare. Anzi per cercare di fugare ogni dubbio la società calcistica inglese ha smentito ufficialmente ogni tipo di trattativa con qualsiasi società riguardo la possibilità della cessione della squadra. Questa possibile acquisizione è ancora molto fumosa tra conferme che ancora non ci sono e smentite arrivate velocemente.

La Iconiq Capital sembra essere abbastanza intenzionata ad acquistare questa squadra ma la smentita del Tottenham lascia molti dubbi sul reale interesse in questo affare. E’ necessario attendere ancora del tempo prima di poter parlare con sicurezza riguardo questa faccenda quindi per sapere quali sono le reali intenzioni di Zuckenberg e soci continuate quindi a seguirci per avere sempre aggiornamenti riguardo questo argomento e molte altre provenienti dal mondo del calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *