Il calciomercato Milan ha nel mirino Diego Costa

calciomercato Milan

Calciomercato Milan: Diego Costa arriva nel mirino rossonero

Il calciomercato Milan sembra molto interessato a muoversi per acquistare nuovi giocatori in grado di rendere i rossoneri decisamente più competitivi rispetto al campionato scorso. La stagione calcistica appena passata non ha visto dei grandi risultati per i milanisti che sono riusciti a piazzarsi solamente al sesto posto dopo una serie di prestazioni non particolarmente brillanti. Proprio in quest’ottica sembra che la dirigenza milanista abbia deciso di contattare il Chelsea per avere informazioni riguardo l’attaccante Diego Costa che potrebbe dare in avanti quella continuità e qualità in grado di offrire risultati decisamente migliori alla squadra.

Vi sono però notevoli problemi per l’acquisizione di questo giocatore perché da una parte i rossoneri sembrano non particolarmente interessati all’acquisto del giocatore dall’altro altre squadre hanno già fatto presente il desiderio di acquisire l’attaccante. A mettere i bastoni tra le ruote dei rossoneri non è una squadra qualsiasi ma addirittura l’Atletico Madrid che non solo è disposto a sobbarcarsi gli oneri derivanti da questa mossa di mercato ma non avrebbero problemi a lasciarlo alla squadra inglese fino a gennaio 2018. Ma il calciomercato Milan sembra esser diretto anche su altri nomi che potrebbero essere dei validi sostituti a Costa. Innanzitutto si parla di James Rodriguez, André Silva e Fabinho ma per ogni giocatore appena citato c’è la necessità di fare le dovute considerazioni. Su James Rodriguez i rossoneri hanno chiesto solo informazioni mentre appare molto complicato l’acquisto di Fabinho. André Silva giovane attaccante, classe 1995, del Porto che si è messo in evidenza nella scorsa stagione.

Il calciomercato Milan potrebbe riservare quindi delle sorprese molto interessanti ma non si può dire assolutamente nulla quando si parla del calciomercato perché le trattative sono sempre molto stringenti ed una squadra riesce a prevalere sull’altra per pochissimo ma continuate a seguirci per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *